Fondazione Napoli Novantanove
 

Convegni

Il destino della Sibilla - Mito, Scienza e Storia dei Campi Flegrei

Napoli

27 - 28 settembre 1985

 

 

Mito e storia, arte e scienza, natura e industria convivono nei Campi Flegrei e ne fanno uno degli insiemi più straordinari e ricchi del mondo. Coniugare l'antico col moderno, la conservazione con lo sviluppo, significa oggi più che mai studiare la storia di questo territorio, individuare i suoi tratti specifici e guardare a quelle risorse naturali e culturali quali beni, potenzialmente anche economici, per il suo futuro.

Myth and history, art and science, nature and industry live side by side in tha Flegreien Fields making them comprehensively one of the world's richest and most extraordinary realities. To combine the ancient and the modern, conservation and development, means studyng today, more than ever, the history of this territory, singling out its specific features and considering those natural and cultural resources as assets, which may also have economic potential in the future.

 

Sono intervenuti:

Francis Haskell

Oxford University

Giovanni Puglisi Carratelli i

Direttore Istituto Italiano per gli Studi Storici

Fausto Zevi

Soprintendente Archeologo Museo Pigorini

Georges Vallet

Directeur de recherche C.N.R.S.

Enrica Pozzi

Soprintendente ai Beni Archeologici di Napoli e Caserta

Dennis Mack Smith

Oxford University

Marcello Gigante

Università di Napoli

Marcel Detienne

Ecole des hautes Etudes

Jorge Luis Borges

Jhon A. Davis

Warwick University

Giuseppe Galasso

Sottosegretario ai beni culturali e Ambientali

Haroun Tazieff

Secrétaire d'etat pour la prevention des risques naturels, France

Felice Ippolito

Università di Roma

Marcello Carapezza

Università di Palermo

Alfonso M. Liguori

Università di Roma

Umberto Colombo

Presidente E.N.E.A.